Skip to main content

Posts

Showing posts from 2016

AIB - It's your fault - con sottotitoli in italiano

Donne e Danzatrici di Bali

Mira Nair

MIRA NAIR LA REGISTA DEL DIALOGO “IL FONDAMENTALISTA RILUTTANTE”



I film sono come degli specchi che rimandano a chi li guarda le contraddizioni del mondo moderno ed è questo che mi piace fare con il mio cinema.

Sono una regista indiana che si sente a casa sua ovunque nel mondo.

“Credo di essere venuta su questa terra per raccontare storie di gente che come me vive tra due mondi” così inizia la sua intervista alla conferenza stampa dell’ultima Mostra del Cinema di Venezia, una Mira Nair sicura di se, che si esibisce in battute di spirito mettendo da parte per una volta il suo stile impegnato. C’è da scommettere che tanta sicurezza le viene dall’aver vinto una delle sfide più ardite della sua carriera, un progetto che tra alti e bassi è rimasto sul tavolo per sei lunghi anni: portare sul grande schermo dall’India agli Stati Uniti, una storia con protagonista un giovane pakistano alle prese con il grande sogno americano dopo ground zero. Nonostante Mira sia la prima regista donna ad aver ma…

What Makes a Good Life? Lessons from the Longest Study on Happiness | Ro...

Che cos'è che rende una vita felice? un buon lavoro? la fama? i soldi? Niente di tutto questo, sono le relazioni appaganti che abbiamo coltivato nella nostra vita a renderla "una buona vita". E' questo il risultato del più lungo studio della storia, 75 anni a monitorare la vita di trecento persone, tante erano nel 1930, ne sono rimaste oggi una settantina. Persone dalla carriera prestigiosa, laureate ad Harvard, il primo gruppo, persone dei quartieri poveri di Boston, il secondo gruppo. Ma la riuscita economica non è stato il fattore a far pendere il piatto della bilancia a suo favore, a conferma che "i soldi non fanno la felicità". Come dire che dopo 75 anni abbiamo avuto la conferma di quanto già affermato dal buon senso popolare. Lo stesso attuale direttore della ricerca, il quarto, l'ha sempre pensata allo stesso modo: "E' il lavoro che ci metti per far funzionare le relazioni, perchè siano di buona qualità, che fa la differenza".





Le dee dentro ogni donna

Lo spirito indomito di Artemide
"Da quando sono in pensione il mio hobby è cambiare il mondo!" ha detto sorridendo al pubblico italiano accorso a vederla alla Fiera dell'Editoria Indipendente a Roma lo scorso dicembre.  Nel 2014 si è celebrato il trentennale del suo libro "Le dee dentro la donna. Una nuova psicologia del femminile" edito in Italia dall'Astrolabio, un libro che è diventato un classico e si trova ancora negli scaffali delle librerie assieme all'altro classico "Donne che corrono con i lupi " di Clarissa P. Estes. Minuta e piccolina, Jean a Roma è venuta per parlare dello spirito indomito che anima le donne abitate dall'archetipo di Artemide, Diana per i romani. L'ultimo dei suoi tredici libri, l'ha dedicato all'archetipo della dea che ha animato molte delle leader storiche dei movimenti femministi degli anni Sessanta e Settanta. Lo spirito di Artemide è improntato ad una grande autonomia e indipendenza. Sceglie da…